OIII  |  Opus III

Il progetto di ristrutturazione di questa casa è incentrato sulla realizzazione di uno spazio continuo. L’appartamento, nella configurazione iniziale si presentava diviso all’ingresso da un muro che ripartiva la zona della cucina con quella del salotto. Da qui la necessità di dilatare questo ambiente per consentire l’ingresso della luce e creare una profondità visiva. La fase di ricerca, finalizzata all’ottenimento di una prospettiva più ampia che andasse oltre l’ingresso, ha visto la sua concretizzazione attraverso un divisorio trasparente. Questo ha permesso una suddivisione delicata fra il living e la cucina, ma allo stesso tempo funzionale consentendone la loro interazione. La scelta di volumi semplici si accompagna alla creazione di atmosfere tenui e delicate. Le nuance calde e le diverse finiture materiche arricchiscono l’esperienza tattile e sensoriale e contribuendo a rendere la casa, una dimora per una giovane donna, il suo rifugio dopo ogni giornata di lavoro.

Il bagno è un piccolo scrigno dove protagonista è un materiale prezioso come il legno di quercia che si intreccia alla semplicità delle maioliche bianche riscaldate da elementi in ottone spazzolato.

Type: Apartment renovation

Design: OPUS atelier 

Team: Maura Pinto, Piervito Pirulli

Year: 2020

Area: 86 mq

Address: Via De Curtis, Bari – Italy

Client: Private